Il cenone di Capodanno a Roma

I migliori cenoni di Capodanno nella capitale

Ecco come capire quali sono i cenoni nei migliori ristoranti di capodanno a Roma, come parteciparvi e come trovarli.

Il miglior cenone possibile

Come si identifica un migliore cenone da uno che invece non lo è?

A prescindere dai propri gusti personali, bisogna sottolineare che, per essere il migliore, il cenone deve avere un ottimo rapporto qualità prezzo, ovvero il cibo ed altri servizi devono essere congrui a quel tipo di servizio che viene offerto.

Le pietanze, oltre che essere composte solo ed esclusivamente da degli ingredienti veramente freschi di giornata, devono essere preparati secondo la tradizione ed ovviamente è importante sottolineare che, il cibo preparato, deve essere anche in linea alle classiche pietanze che devono essere tipiche del Capodanno romano.

Inoltre, il luogo deve essere fantastico, così come lo deve essere l’anmazione ed il comportamento da parte dei camerieri ed addetti.

Queste sono le caratteristiche che permettono di identificare quello che sarà il miglior cenone possibile ed immaginabile del Capodanno di Roma.

Come trovare il miglior cenone

La ricerca del cenone di Capodanno a Roma, deve essere effettuata tramite il web, dove vi sono due elementi che permettono di agevolare la ricerca.

Il primo di questi riguarda alcune piattaforme che nascono con lo scopo di trovare i migliori eventi, in locali e ristoranti, che si trovano sul suolo di Roma.

Il secondo è dato dalla recensione dei clienti, i quali saranno in grado di dire la loro in merito ai cenoni delle passate edizioni di Capodanno.

In questo modo, la scelta che verrà effettuata sarà la migliore sotto ogni punto di vista e senza alcun dubbio rimarrà ben impressa nella mente dei partecipanti.

Come partecipare

Prenotare sul web è la soluzione migliore che bisogna adottare, visto che essa sarà veramente rapida ed immediata, ed in grado di evitare delle brutte sorprese.

Sia che si utilizzino i siti degli eventi che quelli dei locali, prenotare sul web rappresenta la soluzione ideale, ovvero quella che permette di organizzare il miglior Capodanno di tutti i tempi nella città di Roma, in grado di lasciare il segno grazie all’ottimo cenone al quale si parteciperà.

Cenone di Capodanno a Firenze: consigli su come scegliere

Capodanno 2015 Firenze

Ci siamo quasi, le festività natalizie sono alle porte e la mente comincia a vagare tra le varie opportunità di svago e relax. Che si trascorrano in famiglia o fuori porta, una cosa è certa, ci si ritroverà tutti a tavola.

Il cenone di Capodanno Firenze segue, come da tradizione, un’armoniosa combinazione tra sapori, usanze, rituali e ricette tramandate da generazioni.

Seppur legata ad una festività, la cucina di Capodanno del capoluogo Toscano conserva infatti le caratteristiche di una “cucina povera” e propone piatti che soddisfano tutti i palati, anche i più esigenti, utilizzando alimenti semplici saldamente legati al territorio e alla stagione.

Tra i piatti tipici della notte più lunga dell’anno, sicuramente troveremo in tavola: i “crostini”, tipica bruschetta preparata con i fegatini di pollo cotti a lungo nel vino; la “Ribollita”, zuppa di verdure, alla quale, terminata la cottura viene aggiunto il pane e poi “ribollita”; pappardelle e tanti altri tipi di pasta fatti rigorosamente a mano, con sughi di cacciagione o funghi; la “Trippa alla fiorentina” e la regina incontrastata della tavola, la bistecca o la tagliata.

Il tutto sorseggiando un buon Chianti e Vin Santo per accompagnare il “pan dolce” o “pan pepato”.

Capodanno Fiorentino

La scelta sul dove è molto ampia. Firenze offre caratteristiche cene di Capodanno nelle trattorie e ristoranti del centro, addobbato e pieno di attrazioni, ma si può scegliere anche uno degli innumerevoli casali fuori porta, o ancora, perché no, una discoteca che ci intratterrà per tutta la notte.

Non mancheranno eventi e programmi culturali in ogni angolo della città, concerti di ogni genere di musica, e artisti di strada.

E chi decide di attendere l’anno nuovo, non a tavola, ma passeggiando tra le bellezze della città, potrà imbattersi nelle “street food” zone adibite a degustazioni di prodotti tipici e locali, organizzati da enti no profit per raccogliere fondi.

Per informazioni, idee e suggerimenti su cosa fare e dove organizzare il cenone di Capodanno a Firenze, è possibile consultare il sito www.capodanno.pw!